I Vini

Nymphis Sacrae

Nymphis Sacrae

coda di volpe di montagna

Caudium significa coda, e la coda di volpe ha la sua zona di elezione a Cirignano, casale di Montesarchio in zona pedemontana. A Cirignano il vitigno cresce in zone difficili, povere, senza terreno, su pendii più ripidi della Mosella o della Val d'Aosta. Viticoltura estrema. L'etichetta è un edicola votiva del '700.

€12,00
Tags: Bianco.

Vinificazione

macerazione pellicolare prefermentativa a freddo. Pressatura soffice e fermentazione a temperatura controllata. Fermentazione malolattica parziale. Affinamento in acciaio per tre mesi e successivo riposo in bottiglia.

Descrizione organolettica

Colore giallo su fondo di carta bianca, acidità freschissima, sapore minerale di pietra focaia, note evidenti e persistenti di marmellata di prugne.

Note

L’etichetta è una ceramica di una cappella votiva del 1600 che rappresenta le anime dei dannati, in una piccola nicchia sotto il monte Taburno.

Zona di produzione Viti secolari sparse a Cirignano
Terreno Argilla depositi calcarei e vulcanici
Vitigno 100% coda di volpe, prefillossera, piante secolari
Altimetria 600 metri slm
Sistema di allevamento Allevamento tradizionale con tralci lunghi dieci metri
Vendemmia Manuale. Metà ottobre
Gradazione alcolica 13,50%
Temperatura di servizio consigliata 12°
Produzione annuale 3000 bottiglie

Lorem Ipsum

Altro in questa categoria: